Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Il rendiconto 2023 del Comune di Malo, approvato in aula consiliare ieri sera con l’astensione delle minoranze,  si chiude con un avanzo che supera il milione di euro, 441 mila dei quali destinati agli investimenti. La parte corrente ammonta a 10 milioni e 486 mila euro. Come evidenziano il sindaco Moreno Marsetti e l’assessore al bilancio Silvia Berlato, molte opere sono state avviate durante l’anno scorso.

Silvia Berlato

<Siamo assegnatari del contributo Sisus – afferma l’assessore Berlato – La Regione Veneto ha definito l’area Pedemontana di 13 comuni tra Valdagno e Bassano. Sono stati finanziati progetti aventi un filo conduttore unico e comune tra le 13 amministrazioni, Malo è destinatario dei fondi destinati alla riqualificazione , nella fattispecie o le aree del Pascoleto e di Villa Clementi. Il progetto è finanziato per circa 800 mila euro  ed è si svilupperà nell’arco temporale di quattro  anni con esecuzione a stralci>.

Grazie all’assegnazione di 1 milione di euro legato ad un progetto Pnrr,  partirà la rivoluzione del sistema di raccolta dei rifiuti per isole ecologiche con tesserino magnetico di accesso. La Tari diventerà quindi Tarip ovvero tariffa puntuale, ogni utente pagherà per il rifiuto che ha realmente prodotto.

Sempre nel corso del 2023 è stato approvato il Piano di recupero centro storico, atteso da anni. E’ stato concluso il secondo stralcio della ciclabile destra Leogra e il primo di quella Malo Molina, il secondo dei quali è in fase di progettazione. E’ partito  lo studio per la sistemazione della strada di Santa Libera che collega Monte Pian al capoluogo. Riguardo al centro Tennis  si prevede, entro l’estate, l’ultimazione degli interventi.

Altri interventi

Con una variazione di bilancio, si potrà completare l’area eventi di San Tomio, per cui sono stati investiti 190 mila euro coperti da risorse proprie. Sono state finalmente sistemate delle difformità che esistono da anni e necessita. L’opera prevede anche una sala polifunzionale a servizio delle attività della Pro San Tomio, del calcio San Tomio e di tutta la comunità. Altre integrazioni sono destinate alla manutenzione degli edifici comunali. Oltre che alla manutenzione di strade e marciapiedi, di parchi e giardini, alla pulizia di caditoie e alle potature.

Sarà potenziata la videosorveglianza e il parco mezzi cella polizia locale, con la dotazione di un furgone che diventa unità mobile.

Nella sicurezza investiti utleriori 40 mila euro da destinare all’implementazione della videosorveglianza, per la quale siamo in graduatoria di bando emesso dalla prefettura a copertura del 50% di questa spesa. Ci sarà inoltre l’implementazione del parco mezzi polizia locale con dotazione di un nuovo furgone destinato a diventare unità mobile.

<Con la variazione di bilancio – conclude il sindaco Marsetti – andiamo ad intervenire sulla manutenzione del verde, delle strade bianche, sull’abbattimento delle barriere architettoniche e sui dissesti idrogeologici, nell’ottica di una gestione oculata di un territorio che necessita di attenzione, come ci viene richiesta dai cittadini stessi>.

Responsabile dei Servizi al Cittadino
Comune di Malo

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui