Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Il programma Women TechEU, lanciato dall’Unione Europea, rappresenta un’importante iniziativa volta a promuovere la partecipazione femminile nel settore tecnologico e a sostenere l’innovazione guidata dalle donne in Europa. Il bando Women TechEU 2024 è un’opportunità chiave per le imprenditrici e le ricercatrici che desiderano portare avanti i propri progetti tecnologici e far crescere le proprie startup.

Quali sono gli obiettivi del bando Women TechEU

Il bando Women TechEU 2024 mira a sostenere le donne imprenditrici, ricercatrici e leader nel settore tecnologico, offrendo loro finanziamenti, mentorship e visibilità per sviluppare e scalare le proprie iniziative. L’obiettivo principale è ridurre il divario di genere nel settore tecnologico, incoraggiando più donne a intraprendere carriere nel campo della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica (STEM). Inoltre, il programma mira a promuovere l’innovazione e la competitività dell’Europa nel panorama tecnologico globale, incoraggiando la diversità e l’inclusione nelle attività di ricerca e sviluppo.

Gli obiettivi possono essere riassunti in:

finanziamento dell’innovazione: il bando Women TechEU offre sostegno finanziario diretto alle donne imprenditrici e ricercatrici che sviluppano progetti innovativi nel settore tecnologico. Questo finanziamento mira a superare le sfide finanziarie e a consentire alle donne di trasformare le loro idee in realtà;

accesso al mercato: attraverso programmi di mentorship, coaching e networking, Women TechEU aiuta le donne a sviluppare competenze imprenditoriali e a ottenere accesso ai mercati nazionali e internazionali. Questo supporto è fondamentale per promuovere la crescita delle start-up tech femminili e per favorire la collaborazione tra imprese guidate da donne e attori dell’ecosistema tech;

visibilità e riconoscimento: il bando Women TechEU mette in evidenza il talento e l’innovazione delle donne nel settore tecnologico attraverso premi, eventi e iniziative di comunicazione.

Chi può partecipare

Il bando Women TechEU è aperto a imprenditrici, fondatrici di startup, ricercatrici e leader del settore tecnologico che sono cittadine o residenti dell’Unione Europea. Le candidate devono essere coinvolte in progetti innovativi e ad alto impatto nel campo della tecnologia, con un focus su settori quali intelligenza artificiale, internet delle cose, biotecnologie, blockchain, energia pulita, mobilità sostenibile e molto altro ancora.

Le aziende partecipanti devono:

– essere stabilite in uno Stato membro dell’UE o in un Paese associato a Horizon Europe;

– essere costituite almeno sei mesi prima della scadenza del bando;

– essere “start-up” in conformià alla definizione di PMI, secondo la definizione dell’Unione Europea (raccomandazione UE 2003/361);

– devono essere in fase “early-stage” per la quale si intende la fase di sviluppo della start-up che generalmente precede la fase di fase di crescita rapida;

– devono avere una leadership femminile, cioè avere donne come fondatrici o co-fondatrici dell’azienda. Le stesse devono anche ricoprire una posizione di top management (CEO, CTO o equivalente) all’interno della stessa azienda. È inoltre richiesto che le donne detengano almeno il 25% delle azioni;

– La start up deve essere costituita da almeno 6 mesi e da meno di 8 anni alla data di scadenza del bando.

Cosa offre il bando

Le beneficiarie del bando Women TechEU avranno accesso a una serie di opportunità e risorse, tra cui:

finanziamenti: il programma fornisce un finanziamento diretto alle imprese per supportare lo sviluppo e la crescita delle loro iniziative pari ad euro 75.000;

mentorship e coaching: le partecipanti avranno l’opportunità di accedere a mentorship personalizzata da esperti del settore, che offriranno consigli pratici e orientamento per affrontare sfide e cogliere opportunità;

visibilità e networking: il programma offre piattaforme per aumentare la visibilità delle imprenditrici e dei loro progetti, facilitando il networking con investitori, partner commerciali e altri attori chiave del settore tecnologico europeo;

formazione e capacitazione: le partecipanti avranno accesso a workshop, seminari e risorse di formazione per migliorare le proprie competenze imprenditoriali, tecniche e di leadership.

Come partecipare

Per partecipare al bando Women TechEU 2024 le candidate devono presentare una domanda online attraverso la piattaforma dedicata “Sploro”, accessibile direttamente dal sito web di Women TechEU, fornendo dettagli sul proprio progetto o startup, il team di lavoro e il piano di sviluppo. È essenziale dimostrare l’innovatività e l’alto potenziale del progetto proposto, nonché il coinvolgimento attivo delle donne nel suo sviluppo e gestione.

La piattaforma dedicata per l’inoltro delle domande rimarrà aperta fino al 20 maggio 2024.

Copyright © – Riproduzione riservata

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui