Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Vi mostriamo la lista degli acquisti agevolati con la Legge 104 (scopri le ultime notizie su Legge 104invalidità civilecategorie protettediritto del lavorosussidiofferte di lavoro e concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsAppTelegram e Facebook).

La lista degli acquisti agevolati con la Legge 104

La Legge 104/1992 permette di ottenere numerose e importanti agevolazioni fiscali e lavorative sia alla persona disabile che al familiare che lo ha fiscalmente a carico o lo assiste.

Gli acquisti agevolati la Legge 104 hanno l’obiettivo di permettere loro di sgravarsi un po’ dalle numerose spese che devono affrontare proprio a causa della condizione di disabilità.

Per iniziare, ti mostriamo una tabella con la lista degli acquisti agevolati con la Legge 104 e i requisiti per ottenerli, per poi parlarne nel dettaglio nei paragrafi successivi:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Acquisti agevolati con la Legge 104 Requisiti
Agevolazioni per il settore auto
– Detrazione IRPEF pari al 19% del costo sostenuto per l’acquisto di mezzi di locomozione
IVA agevolata al 4% anziché del 22% sull’acquisto di auto nuove o usate
Ne hanno diritto le persone non vedenti, sorde, con disabilità psichica o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento, con grave limitazione della capacità di deambulazione o affette da pluriamputazioni, con ridotte o impedite capacità motorie.
Agevolazioni su mezzi di ausilio e sussidi tecnici e informatici
– Detrazione IRPEF del 19% della spesa sostenuta per i sussidi tecnici e informatici
– IVA al 4% per l’acquisto dei mezzi tecnici e informatici
– IVA al 4% per l’acquisto di messi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione e al sollevamento delle persone con disabilità
Ne hanno diritto le persone non vedenti, sorde, con disabilità psichica o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento, con grave limitazione della capacità di deambulazione o affette da pluriamputazioni, con ridotte o impedite capacità motorie.
Tabella con la lista degli acquisti agevolati con la Legge 104

Entra nella community, informati e fai le tue domande su YouTube e Instagram.

Agevolazioni auto

Una delle agevolazioni più importanti, nella lista degli acquisti agevolati con la Legge 104, riguarda gli sconti per il settore auto.

Se hai la Legge 104 e vuoi acquistare un’automobile, sia nuova che usata, hai diritto a una detrazione fiscale pari al 19% del costo sostenuto. Tuttavia, questa detrazione deve essere calcolata su una spesa massima di 18.075,99 euro.

Ma attenzione, questo vantaggio fiscale è concesso una sola volta nel corso di un quadriennio, che inizia dalla data di acquisto dell’auto.

Se hai già usufruito di questo beneficio e intendi acquistare un’altra vettura nello stesso quadriennio, puoi farlo solo se il veicolo precedente è stato demolito e cancellato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

In caso di vendita del veicolo entro due anni dall’acquisto, dovrai restituire la differenza tra l’imposta dovuta senza agevolazioni e quella calcolata con le agevolazioni.

Ma le agevolazioni non si fermano qui. Per l’acquisto di auto nuove o usate, la legge prevede l’applicazione dell’IVA al 4% anziché al 22%.

Questa aliquota agevolata è valida solo se l’acquisto è effettuato direttamente dal disabile o da un familiare che lo ha fiscalmente a carico, o per le prestazioni di adattamento auto per disabili effettuate per loro.

L’IVA al 4% si applica a auto con cilindrata fino a 2.000 centimetri cubici per motori a benzina o ibridi, fino a 2.800 centimetri cubici per motori diesel o ibridi, e con potenza non superiore a 150 kW per motori elettrici.

Ma le agevolazioni non riguardano solo l’acquisto del veicolo. Si estendono anche all’acquisto di optional, alle prestazioni di adattamento di veicoli già posseduti dal disabile e alle cessioni di strumenti e accessori utilizzati per l’adattamento.

Se stai pensando di acquistare l’auto in leasing, puoi comunque beneficiare dell’IVA al 4%, a condizione che il contratto di leasing sia di tipo “traslativo”, ovvero che sia previsto il trasferimento della proprietà del veicolo all’utilizzatore al termine del contratto, mediante il pagamento di un riscatto.

Queste disposizioni sono state precisate dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 66/E del 20 giugno 2012, che stabilisce che la società di leasing può applicare l’aliquota agevolata sia sul prezzo di riscatto che sui canoni di leasing.

Agevolazioni su acquisto di ausili e protesi

Anche le agevolazioni Legge 104 su ausili e protesi sono concessi alle persone invalide, le quali godono dell’applicazione dell’IVA agevolata al 4% al momento dell’acquisto e, in alcuni casi, la spesa sostenuta può essere detratta, nella misura del 19%, in sede annuale di dichiarazione dei redditi.

Agevolazioni per l’acquisto di messi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione e al sollevamento delle persone con disabilità

Quando i disabili con Legge 104 necessitano di acquistare attrezzature per l’accompagnamento, la deambulazione o il sollevamento, possono beneficiare dell’aliquota IVA agevolata al 4%, anziché quella ordinaria al 22%. Ecco un elenco di alcuni degli articoli inclusi:

  • servoscala e dispositivi simili, fondamentali per superare le barriere architettoniche per coloro con ridotte capacità motorie. Questa categoria comprende anche le piattaforme elevatrici, a condizione che siano specificamente progettate per garantire la mobilità dei disabili;
  • dispositivi per migliorare l’udito dei non udenti;
lista degli acquisti agevolati con la Legge 104
Lista degli acquisti agevolati con la Legge 104. Nella foto: un carrellino per la spesa, un blocco note e una penna.

Agevolazioni Legge 104 sui sussidi tecnici e informatici

Anche acquistare dispositivi tecnologici e informatici per favorire l’autosufficienza e l’integrazione delle persone con disabilità, come previsto dalla Legge 104, comporta vantaggi fiscali significativi. Oltre alla detrazione Irpef del 19%, si applica un’aliquota IVA agevolata al 4%, anziché quella ordinaria del 22%.

I dispositivi inclusi in questo beneficio possono essere di vario tipo, da quelli di uso comune a quelli appositamente progettati.

Si tratta di apparecchiature e dispositivi basati su tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche, che possono essere utili per migliorare la qualità della vita e agevolare la riabilitazione.

Esempi di dispositivi agevolati includono fax, modem, computer, telefoni a vivavoce e altri simili.

Tuttavia, è importante sottolineare che devono essere utilizzati per supportare persone con disabilità motorie, visive, uditive o del linguaggio, e devono essere destinati a facilitare la loro autonomia e assistenza durante il percorso riabilitativo.

FAQ sulla lista degli acquisti agevolati con la Legge 104

Che elettrodomestici posso comprare con la Legge 104?

La Legge 104 permette di acquistare diversi elettrodomestici, purché si certifichi un collegamento funzionale tra la patologia del disabile e l’elettrodomestico.

Perché non si possono comprare i condizionatori con la Legge 104?

L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che i condizionatori non rientrano tra i “sussidi tecnici e informatici” volti a favorire l’autonomia e l’autosufficienza delle persone con disabilità.

Cos’è il collegamento funzionale?

Il collegamento funzionale è il legame tra la patologia di cui la persona disabile è affetta e il prodotto che intende acquistare con le agevolazioni della Legge 104.

Come si calcola lo sconto con l’IVA al 4%?

Per calcolare lo sconto con l’IVA al 4%, è necessario prima detrarre l’IVA al 22% dal prezzo del prodotto, poi aggiungere l’IVA al 4% sull’importo ottenuto.

Quali sono i documenti necessari per avere lo sconto con la Legge 104?

Per ottenere lo sconto, occorrono la certificazione del medico Asl che autorizza l’acquisto del prodotto funzionale e il verbale rilasciato dalla Commissione medica ASL-INPS che attesti la percentuale di invalidità.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Legge 104:

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui